Regolamento Smart Talk

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DELLO “SMART TALK”

1. Durata e tempistiche

Nell’ambito della fiera virtuale denominata GECO EXPO 2021 organizzata da Smart Eventi si terranno gli Smart Talk, che consistono nella presentazione  di video della durata massima di 3 minuti con la finalità di promuovere idee e progetti legati alla pratica della sostenibilità e biodiversità a livello individuale e/o di gruppo nell’ambito della vita quotidiana. Gli Smart Talk che  comunicano o rappresentano i migliori progetti e/o idee sostenibili o biodiverse saranno premiati da una giuria di esperti nella giornata conclusiva della fiera fissata per il giorno 30 gennaio 2021 alle ore 17:00 nell’auditorium virtuale della fiera.

La candidatura allo Smart Talk dovrà essere presentata dal 25/11/2020 al 15/01/2021. Ogni video, inviato entro e non oltre i termini indicati, verrà sottoposto al giudizio di una giuria di esperti appositamente nominata prima dell’evento, la quale decreterà i vincitori dello Smart Talk.

2. Soggetto promotore

Il soggetto promotore della iniziativa è la società Smart Eventi S.r.l., con sede legale e operativa: Viale Abruzzi, 37 – 20131 Milano, Partita IVA 06997310963 – Capitale sociale euro 10.000Tel: 02/97381544 – Email: info@smarteventi.it.

3. Obiettivo dell’iniziativa Smart Talk

L’iniziativa degli Smart Talk nasce con la volontà di promuovere  idee e progetti legati alla buona e costante pratica della SOSTENIBILITÀ e della BIODIVERSITÀ a livello individuale e/o di gruppo-team nella quotidianità, in città,  in vacanza, in viaggio, nei luoghi di lavoro, nel pubblico, nel privato.
Smart Talk è rivolto a startup, aziende pubbliche, private, studi professionali, agenzie, destinazioni, enti di aggregazione territoriale nazionali e internazionali, Università e studenti italiani e stranieri.

4. Condizioni di partecipazione

Per proporre uno Smart Talk è necessario compilare l’apposito form specificando le seguenti informazioni:

  • Nome del progetto;
  • Breve descrizione;
  • Realizzazione di un video della durata di 3 minuti.

5. Modalità di svolgimento degli Smart Talk

Tutti gli Smart Talk ricevuti entro i termini dell’articolo 1) saranno visionati e valutati dalla giuria di GECO EXPO, la quale selezionerà, i contributi video che saranno pubblicati durante i giorni della fiera virtuale nell’area dedicata agli Smart Talk.
I contributi video dovranno essere in linea con la pratica della SOSTENIBILITÀ e della BIODIVERSITÀ nella quotidianità, in vacanza, in viaggio, nei luoghi di lavoro, nel privato, e deve comunicare un messaggio di cambiamento sostenibile, biodiverso  individuale e collettivo per il  presente e il futuro che impatti sul nostro pianeta,  sulle nostre città, sulla  società, sull’economia in generale, sull’industria turistica e degli eventi.

6. Premi

Gli Smart Talk verranno valutati da una giuria tecnica di esperti la quale assegnerà dei premi messi in palio dai partner degli Smart Talk.

I criteri di valutazione per la determinazione dei vincitori sono:

  • Fattibilità
  • Innovazione, originalità dell’idea / progetto
  • Impatto sostenibile e biodiverso
  • Replicabilità del progetto e dell’idea
  • Capacità di coinvolgere fattivamente le persone

Il conferimento del premio rappresenta il riconoscimento del merito personale o comunque un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività. I vincitori riceveranno un premio da erogare in prodotti/servizi consulenziali di digital marketing e di compliance sul progetto. Il premio non è in nessun caso convertibile in denaro. Il valore dei premi è corrisposto in servizi messi in palio dai partner dell’iniziativa. Non potrà essere imputata al promotore alcuna responsabilità in relazione all’erogazione dei premi da parte dei partner.

7. Contatti

Il promotore si riserva il diritto di prendere contatto con i vincitori e con i soggetti terzi eventualmente indicati per mezzo degli indirizzi in proprio possesso.

8. Esclusione dell’applicazione della disciplina di cui al  DPR 430/01

In conformità all’articolo 6 del dpr 430/01 “Regolamento concernente la revisione organica della disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, nonché delle manifestazioni di sorte locali ai sensi dell’ art. 19, comma 4, della legge 27 dicembre 1997, n. 449” la presente iniziativa non si considera concorso e/o operazione a premio in quanto indetto per la presentazione di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, nei quali il conferimento del premio all’autore rappresenta il riconoscimento del merito personale o comunque un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività.

9.Responsabilità

Non potrà essere altresì imputata al promotore alcuna responsabilità in relazione allo svolgimento della iniziativa e/o all’assegnazione dei premi. In ogni caso, il partecipante si impegna a tenere il promotore manlevato ed indenne da ogni e qualsiasi conseguenza pregiudizievole, costo, danno – ivi incluse sanzioni delle autorità competenti – che possa allo stesso derivare o possa contro lo stesso essere fatto valere in conseguenza delle proprie azioni o della violazione del Regolamento. Se, per qualsivoglia ragione, l’iniziativa non potesse essere svolta secondo quanto previsto, il promotore si riserva il diritto, a sua completa discrezione, di modificare o cancellare l’iniziativa, senza che da ciò possa derivare responsabilità alcuna per il promotore, senza preavviso alcuno. Ai fini della partecipazione alla iniziativa, non è necessario procedere ad alcun acquisto e/o vendita di prodotti commercializzati dal promotore e/o relativi alla fiera GECO EXPO. La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

10. Norme applicabili

L’iniziativa e il presente regolamento sono regolati dalla legge Italiana.